Fondi Gestiti

Namira gestisce, attualmente, 19 fondi immobiliari chiusi le cui quote sono detenute da investitori professionali privati ed investitori istituzionali, sia italiani che esteri e un fondo di crediti.

Il patrimonio gestito è costituito prevalentemente da immobili di destinazioni diverse che spaziano dal residenziale al direzionale, dal retail alla logistica, dal ricettivo assistenziale ai distressed asset bancari.

Il Fondo, costituito nel 2015, investe in immobili a reddito,

Il patrimonio è composto da immobili a destinazione commerciale (ipermercati, centri commerciali). Gli immobili sono ubicati prevalentemente in Friuli-Venezia-Giulia.

Il Fondo, costituito nel 2016, investe in immobili a reddito.

Il patrimonio è composto da immobili che ospitano strutture ospedaliere, RSA e centri diagnostici. Gli immobili sono ubicati prevalentemente in Lombardia e Piemonte.

Il Fondo, costituito nel 2007, investe in immobili a reddito.

Il patrimonio è composto da negozi e centri commerciali. Gli immobili sono ubicati prevalentemente nel Centro-Nord Italia.

Il Fondo, costituito nel 2017, investe sia in immobili che in crediti con garanzie immobiliari.

Il patrimonio è costituito da immobili con destinazione d’uso diverse e tutti rivenienti da posizioni bancarie deteriorate.

Gli immobili sono ubicati prevalentemente nel Centro-Nord Italia.

Il Fondo, costituito nel 2012, investe in immobili a reddito.

Il patrimonio è composto da immobili a destinazione industriale, commerciale e terziaria.

Gli immobili sono ubicati prevalentemente in Emilia-Romagna.

Il Fondo, costituito nel 2013, investe in immobili a reddito.

Il patrimonio è composto da immobili a destinazione commerciale (iper e supermercati).

Gli immobili sono ubicati prevalentemente in Emilia-Romagna e Friuli-Venezia-Giulia.

Il Fondo, costituito nel 2008, investe sia in immobili che in crediti con garanzie immobiliari.

Il patrimonio è composto da immobili residenziali e commerciali oltre ad aree edificabili interessate da operazioni di valorizzazione e sviluppo. Gli immobili e le aree sono ubicati prevalentemente in Liguria.

Il Fondo è stato costituito il 15 aprile 2019.

Il portafoglio crediti è composto totalmente da non performing loans, sia secured che unsecured, provenienti da banche italiane.

Il Fondo, costituito nel quarto trimestre 2019, investe in sviluppi immobiliari.

Il patrimonio è composto da immobili, terreni, aree da riqualificare e rigenerare attraverso l’impiego di risorse al fine di riposizionare gli asset su segmenti alti del mercato.

Gli immobili sono ubicati prevalentemente in Liguria di ponente.

Il Fondo, costituito e gestito da un’altra SGR fino al 2021, investe prevalentemente in progetti di sviluppo di RSA.

In particolare il Fondo si occupa dello sviluppo urbanistico delle aree, di costruire gli immobili, di locare e cedere gli asset a reddito a Investitori Istituzionali.

Gli immobili sono ubicati prevalentemente nel Centro-Nord Italia.

Il Fondo, costituito nel 2020, è dedicato allo sviluppo e alla rigenerazione delle aree retrostanti Marine turistiche.

Il patrimonio è costituito principalmente da aree da sviluppare a destinazione d’uso residenziale, alberghiero e commerciale.

Il Fondo, costituito nel 2021, sviluppa poli tecnologici da locare a primari player dell’Internet Economy.

Il patrimonio è costituito da aree vocate o pre-vocate, da rigenerare, ubicate in nord Italia.

Il Fondo, costituito e gestito da un’altra SGR fino al 2021, investe prevalentemente in progetti di sviluppo residenziale a Jesolo.

In particolare il Fondo si occupa dello sviluppo urbanistico dei terreni, di costruire gli edifici e di cedere frazionatamente le singole unità abitative.

Il Fondo, costituito nel 2022, investe in immobili a destinazione industriale e logistica con strategia “sale&lease back” ubicati nelle regioni ad alta densità di produzione manufatturiera del centro-nord Italia.

Il Fondo, costituito e gestito da un’altra SGR fino al 2022, investe prevalentemente in un progetto di sviluppo turistico – ricettivo ad Eraclea (VE) e Jesolo (VE).

In particolare, il Fondo si occupa dello sviluppo urbanistico delle aree al fine di cederle o locarle ad operatori specializzati del settore ricettivo.

Il Fondo è stato istituito a seguito della fusione di due fondi e gestito da un’altra SGR fino ad inizio 2022.

Il Fondo ha investito in operazioni a sviluppo e in strutture a reddito in diverse asset class (residenziale, commerciale e RSA) e detiene inoltre partecipazioni in altri Fondi immobiliari, attualmente gestiti da Namira SGR.

Gli asset immobiliari del Fondo sono ubicati prevalentemente nel centro – nord Italia.

Le strategie future prevedono il completamento di alcune operazioni di sviluppo e la progressiva dismissione dell’attivo del Fondo.

Il Fondo, istituito e gestito da un’altra SGR fino ad inizio 2022, investe prevalentemente in progetti di sviluppo in diverse asset class (residenziale, commerciale e RSA).

In particolare il Fondo si occupa dello sviluppo urbanistico delle aree, della costruzione e vendita degli immobili, oppure della vendita ad altri sviluppatori delle aree valorizzate urbanisticamente.

Gli asset immobiliari del Fondo sono ubicati prevalentemente nel centro – nord Italia.

Il Fondo, costituito da Namira SGR nel 2022, investe prevalentemente in progetti di sviluppo di RSA.

In particolare il Fondo si occupa dello sviluppo urbanistico delle aree, di costruire gli immobili, di locare e cedere gli asset a reddito a Investitori Istituzionali.

Gli immobili sono ubicati prevalentemente nel Centro-Nord Italia.

Il Fondo, istituito e gestito da un’altra SGR fino ad inizio 2022, investe prevalentemente in un progetto di sviluppo residenziale a Treviso.

In particolare il progetto è mirato alla riqualificazione di un’area situata in zona centrale del comune di Treviso al fine di costruire un immobile a destinazione prevalentemente residenziale e di cedere frazionatamente le singole unità.

Il fondo, istituito e gestito da un’altra SGR fino ad inizio 2022, investe prevalentemente in immobili a destinazione sanitario-assistenziale.

In particolare, la strategia del Fondo è quella di investire in immobili a reddito, gestititi da primari operatori nel settore ed ubicati nel centro nord Italia.